AOW – Attacco sulle fasce

ATTACCO SULLE FASCE
In gergo: AOW (dall’inglese Attack On Wing).

Quali sono gli effetti della tattica?
L’obiettivo dell’AOW è quello di spostare più azioni possibili verso i lati del proprio attacco; si può avere un aumento della probabilità che le azioni vadano sui lati da un minimo del 20% ad un massimo del 40%.

Come si calcola l’abilità della tattica?
L’abilità della tattica dipende dal livello della skill passaggi dei propri giocatori in campo (portiere escluso), e dal loro livello di esperienza; maggiore è l’abilità della tattica, maggiori probabilità si hanno di spostare azioni sui lati.
L’abilità della tattica NON dipende da quante volte la si utilizza: se una squadra ha i giocatori adatti, può raggiungere una abilità nella tattica molto alta, anche se la utilizza per la prima volta.

Quali sono gli svantaggi della tattica?
Lo svantaggio dell’AOW è che la valutazione della propria difesa centrale si abbassa.

Quali sono i moduli consigliati per giocare AOW?
Visto che è necessario avere gli attacchi laterali forti, che presuppongono l’utilizzo di 2 ali offensive, il modulo consigliabile è il 352, che garantisce anche un buon centrocampo (il 442 sarebbe troppo penalizzato, in questo senso).
Utilizzando alcuni espedienti tattici, quale quello di utilizzare un trenino di ali sullo stesso lato (utilizzandone una nel ruolo di terzino offensivo), si potrebbe fare ricorso anche a moduli con una punta, come il 451, schierando sull’altro lato la nostra ala offensiva con davanti un attaccante verso l’ala.

Quando conviene giocare AOW?
Decidere quando giocare una tattica dipende non solo dalle caratteristiche dei propri giocatori, ma anche dal confronto tra le proprie valutazioni e quelle che si pensa possa fare l’avversario.
Nello specifico, conviene giocare AOW quando si pensa di avere degli attacchi laterali in grado di bucare agevolmente le difese laterali dell’avversario.
Molto spesso, all’AOW si abbina lo schieramento dei due attaccanti verso l’ala, per incrementare il più possibile le valutazioni dell’attacco laterale; tale soluzione è ancor più utile qualora si ritenga che la difesa centrale avversaria sia difficile da superare: in tal caso può avere un senso abbandonare totalmente l’attacco centrale per garantirsi degli attacchi laterali molto forti.

(Visited 130 times, 3 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.