Rendere compatibili plugin per il nuovo Firefox

Rendere compatibili plugin per il nuovo Firefox

NOTA: la seguente proceduta funziona anche con le versioni successive (eventualmente beta) di firefox

Cosa cambia per Hattrick :

Le estensioni per hattrick (psicotsi, foxtrick, foxlinks, etcc) dovranno essere aggiornate e in certi casi potrebbero risultare non compatibili.

1 ) Non preoccuparti!

2 ) Scarica questa estensione chiamata Nightly Tester Tools 2.0.2
Link diretto : addon-6543-latest.xpi

3 ) Riavvia Firefox

4 ) Vai su Strumenti (nella barra di firefox) — estensioni — estensioni e selezionate (una per volta) le estensioni temporaneamente disattivate, cliccando con il tasto destro del mouse si aprirà una piccola tendina con una voce nuova (aggiunta dal nightly tester tools) override compatibiliy, cliccala e l’estensione verrà installata tranquillamente.

5 ) Ripeti l’operazione per ogni estensione disattivata come psicotsi tool, foxtrick, foxlinks, e quant’altro.

6 ) Riavvia nuovamente firefox per applicare i cambiamenti

7 ) Goditi le potenzialità del nuovo firefox

8 ) Se tutto è andato bene lasciami un commento, sarà sicuramente gradito, grazie di essere passato!

_eNeRGy_

^_^

Problemi con la lingua?

Trovate i pacchetti lingua per firefox 3.5 aggiornati a questo indirizzo : mozillaitalia col nome “Langpack Multipiattaforma”
Link diretto firefox 3.5.6 : http://releases.mozilla.org/pub/mozilla.org/firefox/releases/3.5.6/win32/xpi/it.xpi

ed eventualmente il dizionario (per il controllo ortografico credo)
Dizionario italiano 3.1
Link diretto: addon-3053-latest.xpi?src=addondetail
Gli altri dizionari li trovate qui : https://addons.mozilla.org/it/firefox/browse/type:3

Problemi con il carattere?

Probabilmente è un problema che riguarda poche persone, ma usando ubuntu-linux i caratteri di hattrick sono notevolmente fastidiosi alla vista, per ovviare a questo problema ho disattivato l’opzione di firefox che permette ad ogni sito di “consigliare” il carattere da utilizzare, in questo modo la nostra scelta (la scelta che preferiamo per migliorare la leggibilità delle pagine) verrà applicata a qualunque pagina caricata con firefox, hattrick compreso.
Dovete andare in :
–preferenze
–contenuti
–caratteri e colori
–avanzate
ed a questo punto levare la spuntatura alla seguente voce:
–permetti alle pagine di scegliere i propri caratteri

Se volete approfondire la questione “caratteri”
vi segnalo il wiki che spiega le differenze tra i 3 principali tipi di caratteri
serif : caratteri con grazie
sans-serif : caratteri senza grazie (i piu leggibili)
monospace : ogni carattere ha la stessa larghezza

Firefox 3.5 è arrivato!


firefoxWordMarkVerticalSCARICA FIREFOX 3.5

Per ulteriori informazioni sulle novità e sulle caratteristiche della nuova versione di Firefox, è inoltre disponibile per il download la versione italiana della Guida all’uso di Firefox 3.5 in formato PDF.

È possibile scaricare Firefox 3.5 direttamente dalla pagina download del nostro sito o, nei prossimi giorni, utilizzando la funzione di ricerca aggiornamenti integrata in Firefox 3.0.x.

Caratteristiche principali:

  • Disponibile in oltre 70 lingue
  • Supporto agli elementi <video> e <audio> di HTML5, incluso il supporto nativo ai video con codifica Ogg Theora e all’audio con codifica Vorbis (fai un test qui).
  • Strumenti più funzionali per la gestione dei dati personali, inclusa una modalità di Navigazione anonima.
  • Migliori prestazioni delle applicazioni web grazie al nuovo motore JavaScript TraceMonkey.
  • Possibilità di comunicare la propria posizione a un sito web sfruttando la navigazione geolocalizzata (fai un test qui).
  • Supporto nativo a JSON e ai thread web worker.
  • Miglioramenti al motore di rendering Gecko, incluso un sistema di “analisi speculativa” per una visualizzazione più rapida dei contenuti.
  • Supporto a nuove tecnologie web quali: font scaricabili, media query, nuove proprietà e trasformazioni CSS, query selector JavaScript, local storage HTML5 e supporto alla memorizzazione dei dati in modalità non in linea, testo con i <canvas>, profili ICC e trasformazioni SVG.
  • FONTE: http://www.mozillaitalia.it/home/

    Sicurezza Informatica di base (base base)

    Per quanto riguarda hattrick :

    1- nome utente diverso dallo pseudonimo

    2- mail sicure (non so bene un indice di sicurezza, ma di sicuro evita hotmail / msn)

    3- non dire mai la password dell’account a nessuno (anche se può sembrare ovvia… non è detto) se qualcuno ne è a conoscenza cambiarla.

    4- premurarsi di non salvare la password su computer condivisi

    5- evitare password comuni, usare ad esempio combinazioni di lettere numeri e caratteri

    6- non usare sempre la stessa password per email e login

    7- accertarsi bene dell’identità e delle intenzioni di un individuo prima di fornire contatto msn etcc..

    8- evitare di scrivere la propria mail, indirizzo, numero di telefono in giro anche in forum tendenzialmente sicuri, perche ogni posto “libero” è potenzialmente insicuro

    9- ricordarsi che internet explorer, messenger, e gli allegati di posta sono i 3 modi piu facili per prendere virus, usare firefox come browser, usare altri tipi di client di messaggistica (http://www.pidgin.im/), usare sempre la massima attenzione con gli allegati!

    10- password sicura e domanda segreta insicura significa e-mail violata, se scegliamo accuratamente la password, dobbiamo fare altrettanto con la domanda di sicurezza, possiamo fare domande generiche e rispondere sempre una stessa cosa, oppure pensare a cose molto personali, ma non “indovinabili” per tentativi.

    I principi piu importanti per la sicurezza in generale

    1. usare un buon antivirus: qualunque computer connesso alla rete Internet deve esserne munito; inoltre è altrettanto importante provvedere con regolarità all’aggiornamento del file delle firme;(http://free.avg.com/)

    2. usare un firewall: può sembrare eccessivo ma l’uso di dispositivi di filtraggio come i firewall, purché opportunamente configurati, è in grado di offrire un discreto grado di protezione contro determinati tipi di attacco e soprattutto contro tutta una serie di attività preparatorie (come ad es. la scansione delle porte TCP/UDP) che un aggressore in genere compie prima di tentare un accesso non autorizzato; (http://personalfirewall.comodo.com/)

    3. non aprire ingenuamente allegati di posta elettronica: questa semplice regola vale anche per i messaggi di posta che sembrano originati da un indirizzo conosciuto; in ogni caso è sempre opportuno salvare in un file l’allegato e sottoporlo ad una scansione virale prima di aprirlo;

    4. non eseguire ingenuamente programmi di ogni tipo: è buona regola accertarsi sempre della genuinità di qualsiasi programma prima di eseguirlo e lo stesso dicasi per tutti quei documenti che possono contenere delle macro;

    5. applicare sempre le più recenti patch: questo vale non soltanto per il sistema operativo ma anche per il software applicativo;

    6. prestare la massima attenzione al funzionamento anomalo del sistema operativo: è assolutamente opportuno guardare sempre con sospetto ai funzionamenti apparentemente inspiegabili del sistema operativo e cercare di individuarne le cause per quanto possibile anche con l’uso di strumenti specifici;

    7. disabilitare Java, JavaScript ed ActiveX: queste tecnologie possono costituire una vera spina nel fianco durante la navigazione su Internet; in alternativa, per non rendere la navigazione su alcuni siti frustrante, è possibile proteggersi, ma entro certi limiti, facendo uso di software specifico che funge da filtro per i contenuti interattivi che vengono normalmente ricevuti o utilizzando forme di navigazione anonime tramite proxy server; Nota personale : oppure dotarsi di un estensione che permette il bloccaggio di tali elementi : http://noscript.net/

    8. disabilitare le funzionalità di scripting nei client di posta elettronica: spesso infatti le maggiori vulnerabilità che colpiscono i browser, legate alla presenza di contenuti interattivi, si presentano anche in questo genere di software;

    9. fare un backup regolare di tutti i dati sensibili: ugualmente importante è tenere in posti sicuri le copie generate;

    10. creare un disco di boot: ciò può aiutare in un eventuale attività di recovery di un sistema compromesso a patto però che la copia sia assolutamente genuina e sia conservata in un luogo sicuro. Nota personale: una live di ubuntu ad esempio http://www.ubuntu.com/getubuntu/download

    FONTE HTML.IT – http://sicurezza.html.it/guide/lezione/2397/il-decalogo-della-sicurezza/

    NOTA FINALE se potete passate a linux  😀

    NOTA FINALE II :

    sei stato vittima di un reato telematico?

    https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/