Sicurezza Informatica di base (base base)

Per quanto riguarda hattrick :

1- nome utente diverso dallo pseudonimo

2- mail sicure (non so bene un indice di sicurezza, ma di sicuro evita hotmail / msn)

3- non dire mai la password dell’account a nessuno (anche se può sembrare ovvia… non è detto) se qualcuno ne è a conoscenza cambiarla.

4- premurarsi di non salvare la password su computer condivisi

5- evitare password comuni, usare ad esempio combinazioni di lettere numeri e caratteri

6- non usare sempre la stessa password per email e login

7- accertarsi bene dell’identità e delle intenzioni di un individuo prima di fornire contatto msn etcc..

8- evitare di scrivere la propria mail, indirizzo, numero di telefono in giro anche in forum tendenzialmente sicuri, perche ogni posto “libero” è potenzialmente insicuro

9- ricordarsi che internet explorer, messenger, e gli allegati di posta sono i 3 modi piu facili per prendere virus, usare firefox come browser, usare altri tipi di client di messaggistica (http://www.pidgin.im/), usare sempre la massima attenzione con gli allegati!

10- password sicura e domanda segreta insicura significa e-mail violata, se scegliamo accuratamente la password, dobbiamo fare altrettanto con la domanda di sicurezza, possiamo fare domande generiche e rispondere sempre una stessa cosa, oppure pensare a cose molto personali, ma non “indovinabili” per tentativi.

I principi piu importanti per la sicurezza in generale

1. usare un buon antivirus: qualunque computer connesso alla rete Internet deve esserne munito; inoltre è altrettanto importante provvedere con regolarità all’aggiornamento del file delle firme;(http://free.avg.com/)

2. usare un firewall: può sembrare eccessivo ma l’uso di dispositivi di filtraggio come i firewall, purché opportunamente configurati, è in grado di offrire un discreto grado di protezione contro determinati tipi di attacco e soprattutto contro tutta una serie di attività preparatorie (come ad es. la scansione delle porte TCP/UDP) che un aggressore in genere compie prima di tentare un accesso non autorizzato; (http://personalfirewall.comodo.com/)

3. non aprire ingenuamente allegati di posta elettronica: questa semplice regola vale anche per i messaggi di posta che sembrano originati da un indirizzo conosciuto; in ogni caso è sempre opportuno salvare in un file l’allegato e sottoporlo ad una scansione virale prima di aprirlo;

4. non eseguire ingenuamente programmi di ogni tipo: è buona regola accertarsi sempre della genuinità di qualsiasi programma prima di eseguirlo e lo stesso dicasi per tutti quei documenti che possono contenere delle macro;

5. applicare sempre le più recenti patch: questo vale non soltanto per il sistema operativo ma anche per il software applicativo;

6. prestare la massima attenzione al funzionamento anomalo del sistema operativo: è assolutamente opportuno guardare sempre con sospetto ai funzionamenti apparentemente inspiegabili del sistema operativo e cercare di individuarne le cause per quanto possibile anche con l’uso di strumenti specifici;

7. disabilitare Java, JavaScript ed ActiveX: queste tecnologie possono costituire una vera spina nel fianco durante la navigazione su Internet; in alternativa, per non rendere la navigazione su alcuni siti frustrante, è possibile proteggersi, ma entro certi limiti, facendo uso di software specifico che funge da filtro per i contenuti interattivi che vengono normalmente ricevuti o utilizzando forme di navigazione anonime tramite proxy server; Nota personale : oppure dotarsi di un estensione che permette il bloccaggio di tali elementi : http://noscript.net/

8. disabilitare le funzionalità di scripting nei client di posta elettronica: spesso infatti le maggiori vulnerabilità che colpiscono i browser, legate alla presenza di contenuti interattivi, si presentano anche in questo genere di software;

9. fare un backup regolare di tutti i dati sensibili: ugualmente importante è tenere in posti sicuri le copie generate;

10. creare un disco di boot: ciò può aiutare in un eventuale attività di recovery di un sistema compromesso a patto però che la copia sia assolutamente genuina e sia conservata in un luogo sicuro. Nota personale: una live di ubuntu ad esempio http://www.ubuntu.com/getubuntu/download

FONTE HTML.IT – http://sicurezza.html.it/guide/lezione/2397/il-decalogo-della-sicurezza/

NOTA FINALE se potete passate a linux  😀

NOTA FINALE II :

sei stato vittima di un reato telematico?

https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/

(Visited 78 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.